VERTICAL COMBINED MARCO DA POZZO

Il trofeo è dedicato ad un grande amico e alpinista venuto a mancare un paio di anni fa; i rider si sfideranno in tre discipline: oltre al Freeride e al Boulder da quest’anno si aggiunge anche lo Scialpinismo; i contendenti dovranno cimentarsi in una 3giorni intensa ed emozionante che li costringerà a spaziare tra diverse abilità motorie. Verrà premiato chi riuscirà a comportarsi meglio nella somma dei risultati delle tre specialità esclusivamente ai contendenti del Vertical Combined. La prima edizione è stata vinta da Niccolò Zarattini che è stato molto bravo sugli sci e si è difeso alla grande in Boulder, quest’anno con lo Scialpinismo le carte in gioco potrebbero mescolarsi…